Strada Statale 195 KM 28, 600 - Pula (CA)

Grazie alla strumentazione di ultima generazione, Medical Systems è in grado, a seguito di verifica, di rilasciare la certificazione di sicurezza elettrica obbligatoria per legge. Vi ricordiamo che ogni strumento elettromedicale anche nuovo deve subire, prima della messa in opera, la verifica elettrica ai sensi della normativa EN 60601. Oltre a quella ante messa in opera le verifiche elettriche obbligatorie sono da eseguirsi annualmente ai sensi della normativa EN 62353.

La verifica di sicurezza elettrica su un dispositivo medico alimentato da una sorgente di energia elettrica, consiste nell' esecuzione di esami a vista, di misure strumentali e di prove previste dalla Guida CEI 62-122 con riferimento ai requisiti delle Norme CEI 62.5 e delle norme particolari emesse dal CT62 del CEI. Tale verifica periodica ha lo scopo di mantenere un livello di sicurezza dell' apparecchiatura in oggetto accetabile.

Periodicità delle prove (Guida CEI 62-122)

  • Prove annuali - ambienti a rischio (Sale Operatorie, Rianimazioni, UTIC, Pronto Soccorso)
  • Prove biennali - altri ambienti.

Riferimenti Normativi

Tutte le prove vengono eseguite in ottemperanza alla seguente normativa in vigore:

  • D.Lgs. n° 81/08 – Testo Unico Sicurezza sul lavoro
  • Norme CEI 62-5 – Apparecchi elettromedicali – Norme generali di sicurezza
  • Norme CEI 66-5 – Apparecchi da laboratorio – Norme generali di sicurezza
  • Norme CEI 62-11 Norme particolari di sicurezza per gli apparecchi di elettrochirurgia ad alta frequenza (Elettrobisturi).
  • Norme CEI 62-13 Norme particolari di sicurezza per gli apparecchi Defibrillatori e Monitor defibrillatori cardiaci.
  • Norme CEI 64-8 sez. 710 – Impianti elettrici in locali ad uso medico